Angelina Jolie in cattedra: insegnerà a un master su donne, pace, sicurezza

Sarà visiting professor alla London School of Economics. L’annuncio del prestigioso ateneo britannico. Il corso inizierà nell’autunno 2016

di Antonella De Gregorio (corriere.it, 23 maggio 2016)

Prosegue senza soste l’impegno civile di Angelina Jolie, inviato speciale dell’Unhcr (l’Alto commissariato dell’Onu per i rifugiati). Attivista, regista, sceneggiatrice, produttrice, filantropa, l’attrice americana diventa ora anche docente. Dal prossimo autunno sarà «visiting professor» alla prestigiosissima London School of Economics.Angelina-LSE Continue reading

Manlio Di Stefano: «Ma Beppe non è xenofobo, sono battute per lo spettacolo»

Il deputato 5Stelle: «Stava male nel doppio ruolo di politico e comico, ora si dedica alla sua attività artistica e dice ciò che vuole»

di Tommaso Ciriaco (repubblica.it, 16 maggio 2016)

Roma — «Guardi, per me è tutto molto chiaro: Beppe si sente finalmente libero di dire quello che gli pare. Stava davvero male, costretto nel doppio ruolo di politico e comico. Come dire… ci era rimasto sotto. Ora finalmente se ne sbatte di tutto e tutti…». Ecco cosa sta dietro alla battutaccia di Grillo sul sindaco di Londra, secondo il deputato grillino Manlio Di Stefano. Continue reading

Eurovision 2016, la Russia contro il trionfo dell’Ucraina: «Vittoria politica, da annullare»

Il successo di Jamala, con la canzone 1944 che ricorda il dramma della deportazione dei tartari in Crimea su ordine di Stalin, scatena le reazioni a Mosca

di Raffaella Cagnazzo (corriere.it, 15 maggio 2016)

La vittoria dell’Ucraina all’Eurovision Song Contest diventa un caso politico. A sollevare la questione è un senatore russo, Klintsevitch Frantz: «È la politica che ha sconfitto l’arte» dice a proposito della canzone 1944 (che ricorda il dramma della deportazione dei tartari in Crimea su ordine di Stalin) con cui la cantante Jamala ha trionfato alla manifestazione canora.Jamala Eurovision 2016 Continue reading

I diritti dei neri e i nove di Little Rock: Paul McCartney svela la genesi di “Blackbird”

In Arkansas l’incontro tra il musicista e le donne che ispirarono la sua canzone

di Francesco Zaffarano (lastampa.it, 2 maggio 2016)

Il 22 novembre del 1968 usciva The Beatles, l’album della band di Liverpool passato alla storia col nome di White album (o Album bianco). Tra i brani di quel disco c’era Blackbird, nel cui testo la critica ha sempre letto riferimenti al movimento per i diritti civili degli afroamericani. Una lettura che Paul McCartney, autore della canzone, non ha mai smentito e che, ora, trova la sua definitiva conferma.

Incredible to meet two of the Little Rock Nine--pioneers of the civil rights movement and inspiration for Blackbird. pic.twitter.com/QrnOQnqrFX—Paul McCartney (@PaulMcCartney) May 1, 2016

Incredible to meet two of the Little Rock Nine–pioneers of the civil rights movement and inspiration for Blackbird. pic.twitter.com/QrnOQnqrFX—Paul McCartney (@PaulMcCartney) May 1, 2016

Continue reading

Claudia Gerini: «Mi piacerebbe fare il sindaco di Roma: ecco le prime cose che farei»

(ilmattino.it, 18 aprile 2016)

«Se mi piacerebbe fare il sindaco di Roma? Sì, mi piacerebbe. Anche se sarebbe una perdita per il cinema italiano…». Così Claudia Gerini ospite del programma di RaiRadio2 Un giorno da pecora, condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari.ClaudiaGerini Continue reading