Archivio mensile:Febbraio 2018

La rivincita (politica) dei ricci “afro”: Black Panther ispira le donne nere

di Matteo Persivale (corriere.it, 25 febbraio 2018)

Nel 1993, dopo il premio Nobel che ha coronato la sua vita e la sua bibliografia straordinaria, Toni Morrison ha raccontato il momento nel quale capì che sarebbe diventata una scrittrice. Per un senso di ribellione, e di repulsione.black-panther-model-for-white-ally-ship Continua la lettura di La rivincita (politica) dei ricci “afro”: Black Panther ispira le donne nere

Paolo Pietrangeli, da “Contessa” a Potere al Popolo: «La tv di Maria De Filippi specchio dell’Italia»

di Francesco Oggiano (vanityfair.it, 20 febbraio 2018)

Quando Silvio Berlusconi dice che i comunisti non esistono più, si sbaglia. Almeno uno, ce l’ha in casa. Si chiama Paolo Pietrangeli ed è il volto e la voce più di sinistra del partito più di sinistra che si presenta alle elezioni del 4 marzo.pietrangeli_potere_al_popolo Continua la lettura di Paolo Pietrangeli, da “Contessa” a Potere al Popolo: «La tv di Maria De Filippi specchio dell’Italia»

Il notaio dell’“Isola dei famosi” candidato al Senato con il Movimento 5 Stelle

di Gloria Riva (espresso.repubblica.it, 16 febbraio 2018)

«Stoooop al televoto», proclama Alessia Marcuzzi, in diretta dallo studio dell’Isola dei famosi, il reality show che conduce su Canale 5. E dietro le quinte di Mediaset, in una stanzetta lì accanto, ci sta un tecnico che materialmente blocca il flusso delle telefonate e un notaio pronto a garantire la limpidezza del voto da casa.TACCHINI5STELLE Continua la lettura di Il notaio dell’“Isola dei famosi” candidato al Senato con il Movimento 5 Stelle

Non ci sono italiani nei manifesti “Prima gli italiani” di Salvini

di Matteo Lenardon (thevision.com, 21 febbraio 2018)

Matteo Salvini, ormai l’abbiamo capito, ci tiene davvero tanto all’Italia e agli italiani. Anche se prima teneva più agli italiani provenienti dal Nord Italia e meno ai napoletani – ma ha chiesto scusa. E tutto adesso è diverso.0 Continua la lettura di Non ci sono italiani nei manifesti “Prima gli italiani” di Salvini

Beppe Grillo annulla le date dello show, si tiene lontanissimo dalla campagna elettorale (e da Di Maio)

di Pietro Salvatori (huffingtonpost.it, 20 febbraio 2018)

Disimpegno pressoché totale. Nel fitto mistero che avvolge la presenza di Beppe Grillo in campagna elettorale, tra mini-video estemporanei e presenze sul palco ridotte all’osso, l’unico punto fermo erano le due date del suo spettacolo Insomnia al teatro Flaiano, a Roma.M5S-Grillo Continua la lettura di Beppe Grillo annulla le date dello show, si tiene lontanissimo dalla campagna elettorale (e da Di Maio)

“Vinci Salvini”, ma è politica o “Black Mirror”?

(wired.it, 13 febbraio 2018)

Tutti i fan di Black Mirror sognano (o temono) di vivere in una puntata della serie di Netflix; noi italiani possiamo dirci fortunati perché, grazie alla nostra classe dirigente, abbiamo la possibilità di provare sulla nostra pelle cosa questo significhi.VoteWaldo Continua la lettura di “Vinci Salvini”, ma è politica o “Black Mirror”?