Fico in autobus? È solo il simbolo della nostra ipocrisia

di Francesco Francio Mazza (linkiesta.it, 27 marzo 2018)

La nostra potrebbe essere definita come l’Età dell’Ostentazione: tutti mostrano tutto, senza ritegno, nel tentativo di mendicare un decimo di secondo della nostra attenzione. Allo stesso tempo, però, gran parte di questa Umanità disposta a tutto pur di apparire pretende dalla classe dirigente chiamata a rappresentarla l’esatto contrario, in un’ansia pauperista che ormai non conosce più confini.ficobus Continue reading

Royal Family, Trump e star (tra realtà e finzione): la mostra sull’arte della fotografia da scoop di Alison Jackson

di Simona Marani (elle.com, 25 marzo 2018)

La regina Elisabetta fotografata dal parrucchiere con Camilla Parker-Bowles e Kate Middleton? Marilyn Monroe e John Fitzgerald Kennedy ripresi in abbracci compromettenti? Donald Trump che si concede un selfie e troppa intimità con le Miss?

Diana gives the finger © Alison Jackson, 2012

Diana gives the finger © Alison Jackson, 2012

Continue reading

La guerra dei libri sul coniglio di Mike Pence

(ilpost.it, 22 marzo 2018)

Negli Stati Uniti c’è un caso di competizione tra due libri illustrati che parlano di un coniglio molto noto: Marlon Bundo, il coniglio della famiglia del vicepresidente Mike Pence. Il primo libro, A Day in the Life of the Vice President, è stato scritto dalla figlia di Mike Pence, Charlotte Pence, e illustrato da sua moglie Karen.marlon_bundo Continue reading

«Io, Lenin e Luigi Di Maio», Orietta Berti racconta il suo lato nascosto

(huffingtonpost.it, 19 marzo 2018)

L’usignolo di Cavriago, ovvero Orietta Berti, è una delle cantanti italiane più amate di sempre. Ma non tutti sanno che, dietro l’aria della tranquilla signora emiliana, si cela una donna da sempre impegnata ed interessata alla politica, come rivela lei stessa sulle pagine de La Nazione.berti_di_maio_fb Continue reading

Millie Bobby Brown, le vittime di Parkland cucite addosso

di Laura Scafati (vanityfair.it, 26 marzo 2018)

Diciassette nomi cuciti addosso. Quasi fosse un modo per portare con sé, sul quel palco, proprio il giorno della manifestazione #MarchForOurLives, le giovani vittime della strage di Parkland.march-for-our-lives-millie-bobby-brown-2018 Continue reading