I diritti dei neri e i nove di Little Rock: Paul McCartney svela la genesi di “Blackbird”

In Arkansas l’incontro tra il musicista e le donne che ispirarono la sua canzone

di Francesco Zaffarano (lastampa.it, 2 maggio 2016)

Il 22 novembre del 1968 usciva The Beatles, l’album della band di Liverpool passato alla storia col nome di White album (o Album bianco). Tra i brani di quel disco c’era Blackbird, nel cui testo la critica ha sempre letto riferimenti al movimento per i diritti civili degli afroamericani. Una lettura che Paul McCartney, autore della canzone, non ha mai smentito e che, ora, trova la sua definitiva conferma.

Incredible to meet two of the Little Rock Nine--pioneers of the civil rights movement and inspiration for Blackbird. pic.twitter.com/QrnOQnqrFX—Paul McCartney (@PaulMcCartney) May 1, 2016

Incredible to meet two of the Little Rock Nine–pioneers of the civil rights movement and inspiration for Blackbird. pic.twitter.com/QrnOQnqrFX—Paul McCartney (@PaulMcCartney) May 1, 2016

Continue reading