Fazio intervista Macron

di Claudia Guasco (ilmessaggero.it, 3 marzo 2019)

L’amore per Napoli, l’adolescenza in Toscana, la passione per il teatro di Eduardo De Filippo. Ma anche la preoccupazione per il serpeggiare di razzismo e antisemitismo, il sogno di un rinascimento europeo e le tensioni che hanno complicato i rapporti con l’Italia, a cominciare dalla Tav. Opera sulla quale il presidente francese Emmanuel Macron ribadisce: «Bisogna andare avanti».fazio_macron Continue reading

Francia, Macron rimprovera il giovane impertinente: «Chiamami “signor presidente”»

(repubblica.it, 18 giugno 2018)

A margine delle commemorazioni del 18 giugno 1940, un adolescente ha richiamato l’attenzione del presidente francese Emmanuel Macron con il diminutivo del suo nome: Manu. Il tono utilizzato dal giovane non è piaciuto però al premier che lo ha subito ripreso.ManuMacron Continue reading

Il bello della politica: da Macron a Trump tutti schiavi del trucco

In tre mesi il presidente francese ha speso 26mila euro per make up e parrucchiere. Ci sono precedenti illustri

di Vittorio Zucconi («la Repubblica», 26 agosto 2017)

Emmanuel Macron non è certo il primo. Schiavi delle luci televisive da oltre mezzo secolo – dal disastro di un Richard Nixon sudaticcio e mal rasato contro il fresco e giovanile Kennedy nel 1960 – leader politici e aspiranti condottieri dipendono oggi più da truccatori e parrucchieri che da consiglieri strategici e sondaggisti. Così l’ultima notizia racconta dei 26mila euro spesi dall’Eliseo in tre mesi.Macron-make-up Continue reading

Stendhal, bandiere e Photoshop. La perfetta armonia centrista di Macron

di Stefano Montefiori («Corriere della Sera», 1° luglio 2017)

Il ritratto ufficiale è uno dei momenti più importanti del rituale dell’Eliseo, perché quella foto accompagnerà i francesi in tutti gli uffici pubblici. Per il presidente è un modo di comunicare chi è, quel che vuol fare.Macron_officielle Continue reading