Un sermone obamiano ai Golden Globe rilancia l’avventura politica di Oprah

di Mattia Ferraresi (ilfoglio.it, 9 gennaio 2018)

Il maestro delle cerimonie dei Golden Globes, Seth Meyers, ha accolto le signore e i remaining gentlemen, ha officiato il funerale del molestatore collettivo davanti alle schiere di erinni nerovestite e ha scherzosamente proibito a Oprah Winfrey di candidarsi alla presidenza degli Stati Uniti.Oprah-Obama Continue reading