Meghan Markle, che «voleva diventare la persona più famosa del mondo»

di Nicola Bambini (vanityfair.it, 13 ottobre 2020)

Che Meghan Markle, in vita sua, abbia sempre puntato in alto, è un dato ormai evidente. Secondo la biografa reale Lady Colin Campbell, però, l’ex attrice americana si sarebbe spinta all’estremo, in una sorta di mix tra sogno e ambizione: «La duchessa voleva diventare la persona più famosa al mondo, aveva già dato istruzioni allo staff in merito al suo piano», afferma l’esperta in un podcast della Bbc. «Lo scorso anno (quindi già prima della Megxit, N.d.R.) ho saputo da fonti private che Meghan, con la connivenza di Harry, si stava informando su tutte le cose che in America le sarebbero state proibite in quanto membro della royal family».

Ph. Toby Melville / Reuters

Ph. Toby Melville / Reuters

Continue reading

È online Archewell, il nuovo sito di Harry e Meghan

di Antonella Rossi (vanityfair.it, 22 ottobre 2020)

Dopo mesi di rumors, inizia a prendere forma concreta Archewell, la fondazione benefica di Harry d’Inghilterra e Meghan Markle, che da poche ore ha un sito ufficiale: www.archewell.com. In homepage, l’unica pagina finora, il significato del nome, un omaggio al primogenito della coppia, Archie Harrison. Arch deriva dal Greco e significa “fonte di azione”. A disposizione anche la possibilità d’iscriversi al portale per ricevere informazioni e aggiornamenti sulle attività benefiche dei duchi; ma inserendo i propri dati (almeno per il momento) non arriva alcuna news, nemmeno un messaggio automatico di benvenuto.Archewell-Foundation-website Continue reading

Harry, da «giullare» a «rockstar»

di Nicola Bambini (vanityfair.it, 20 ottobre 2020)

Da «giullare di corte» a «rockstar». Stando al resoconto del biografo Robert Lacey, sarebbe questa la parabola del principe Harry all’interno della royal family. L’esperto, parlando con Good Morning America, ha infatti criticato il Palazzo per aver trattato il duca di Sussex come un «erede di scorta», creando in lui una sorta di risentimento che si sarebbe tramutato in azione grazie ai consigli di Meghan Markle.

Ph. Steve Parsons / Reuters

Ph. Steve Parsons / Reuters

Continue reading

Pagliacci in cerca di attenzione

di Roberta Mercuri (vanityfair.it, 5 ottobre 2020)

La faida tra il principe Harry e il fratello William, come quella tra Meghan Markle e papà Thomas, sono cosa nota. Ma altri familiari dei Sussex sono sul piede di guerra. Per esempio lo zio di Kate Middleton, che li ha definiti «pagliacci in cerca di attenzione». Lo sfogo su Linkedin di Gary Goldsmith, 55 anni, fratello di Carole Middleton, mamma della duchessa di Cambridge, è stato durissimo: «Con tutto quello che sta succedendo nel mondo questi due pagliacci fanno di tutto per stare al centro dell’attenzione. Per favore, chiudete il becco e allevate il vostro bambino. Smettetela di parlare e di pretendere! Harry, hai perso tutto il nostro amore e rispetto. Meghan, sei disonesta. Tacete, qui abbiamo da fare per salvare vite e l’economia».GaryGoldsmith-Megxit Continue reading

2024: Meghan contro Ivanka per la Casa Bianca? Lo scenario da fantapolitica (di cui si discute veramente)

di Luigi Ippolito e Viviana Mazza (corriere.it, 23 settembre 2020)

Casa Bianca 2024: Meghan Markle contro Ivanka Trump? Uno scenario che suona da fantapolitica, ma che potrebbe essere più vicino alla realtà di quanto non sembri. Perché sia la duchessa di Sussex sia la figlia di The Donald non fanno mistero delle loro ambizioni. Innanzitutto, la moglie del principe Harry, ormai stabilmente insediata a Santa Barbara, in California: il suo ingresso in politica viene considerato sempre più probabile, perché tutte le sue mosse puntano in quella direzione.

Getty Images

Getty Images

Continue reading