Cosa resta della satira in Italia

di Nicola Lagioia (internazionale.it, 5 novembre 2015)

Che fine ha fatto la satira in Italia? Ce n’è ancora bisogno? A meno di un anno dalla strage di Charlie Hebdo, che equilibrio abbiamo trovato tra libertà d’espressione, insulto inaccettabile e salutare bisogno di deridere il potere? Soprattutto, c’è da chiedersi se un certo modo di deridere il potere abbia mostrato la corda più di quanto non osiamo sospettare.il_male_false_pp Continue reading

Rendere Giorgia Meloni una hit virale è una buona idea?

di Simone Fontana (wired.it, 6 novembre 2019)

Settecentomila visualizzazioni in dieci giorni, una challenge di successo, la viralità raggiunta su TikTok e persino una coreografia ufficiale. È di nuovo quel momento dell’anno in cui Giorgia Meloni diventa un tormentone di Internet, ma questa volta le cose sembrano poter andare diversamente rispetto al passato.

Giorgia Meloni via Instagram

Giorgia Meloni via Instagram

Continue reading

Sorridi, sei su Instagram. Così i politici invadono i social

di Federica Mochi (adnkronos.com, 21 maggio 2019)

Smanettano su Instagram come un influencer qualsiasi. E postano foto a raffica proprio come farebbero Chiara Ferragni e Fedez, senza temere di sembrare ridicoli. La foto col barboncino, gli avvisi di garanzia resi noti in diretta Fb, due etti di bucatini. La pizza, il babà. Pane e Nutella.politici_instagram Continue reading

Salvini e Di Maio litigano pure sul look

di Federica Mochi (adnkronos.com, 19 maggio 2019)

Ti sei tolto la felpa per indossare l’abito buono della vecchia politica, dice Di Maio. E Salvini che fa? Non passano neanche due ore che sale sul palco del Teatro Cristallo a San Bonifacio, Ferrara, indossando il formal suit del perfetto uomo delle istituzioni: abito grigio e camicia bianca.

Fotogramma

Fotogramma

Continue reading

Rai 1, Nunzia De Girolamo regina leghista della tv: condurrà “Linea verde estate”

di Marco Zonetti (affaritaliani.it, 10 maggio 2019)

Nunzia De Girolamo è inarrestabile. Dagli scranni di Montecitorio (deputata Pdl, poi Forza Italia, poi Ncd, poi ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali nel governo presieduto da Enrico Letta grazie alla sua presenza in Vedrò, il defunto think tank che faceva capo all’esponente Pd) per approdare negli studi di Non è L’arena in veste di opinionista preferita di Massimo Giletti.de_girolamo_ballando Continue reading