Elsa Fornero protagonista di un quiz in Rai

di Francesca Galici (ilgiornale.it, 29 luglio 2020)

Quella di sapersi riciclare è una nobile arte, soprattutto se in ballo ci sono contratti interessanti con una della più grandi aziende pubbliche del Paese. Elsa Fornero, ex ministro di ferro del governo Monti, della quale sono ben note le lacrime quando annunciò la riforma delle pensioni, oggi spende le sue nozioni da economista in un quiz televisivo estivo che va in onda su Raidue, a guida di Costantino Della Gherardesca.ElsaFornero_piange Continue reading

Luttazzi fuori da Raidue: «Il vero problema è il controllo della satira, altro che soldi»

di Gianmichele Laino (giornalettismo.com, 11 luglio 2019)

Daniele Luttazzi vuota il sacco sulla trattativa con Carlo Freccero per il suo ritorno su Raidue. Un ritorno che, vista la sua esclusione dai palinsesti Rai, non si è concretizzata. Ufficialmente, la motivazione è di carattere economico, viste le richieste che il comico aveva fatto in sede di discussione preliminare con il direttore di rete.DanieleLuttazzi Continue reading

Isola dei famosi 2015: nel cast Nicole Minetti. Il suo cachet? 200mila euro

Tra i partecipanti alla nuova edizione del reality condotto da Alessia Marcuzzi ci saranno Rocco Siffredi, Valerio Scanu, Marco Baldini. Ma il nome più atteso, e che come sempre fa scalpore, è quello della già igienista dentale, già consigliere regionale in Lombardia, già tutrice di Ruby Rubacuori

di Domenico Naso (ilfattoquotidiano.it, 22 dicembre 2014)

Per qualche anno eravamo riusciti tranquillamente a farne a meno, visto che la Rai aveva saggiamente deciso di sospendere il programma. Ma Canale5, che da qualche anno ha deciso di accontentare gli istinti primordiali dell’homo videns italico, sta per far tornare in onda l’Isola dei famosi, il reality vip che Simona Ventura conduceva su RaiDue e che sull’ammiraglia del Biscione è affidato ad Alessia Marcuzzi, con Alfonso Signorini e Mara Venier nelle vesti di opinionisti. Si parte il 26 gennaio, con i morti di fama paracadutati in Honduras e “costretti” a vivere come novelli Robinson Crusoe per la gioia dei telespettatori, o almeno dei più trashofili. Continue reading