Nell’era della morte del contesto forse il problema non è la blackface

di Guia Soncini (linkiesta.it, 26 giugno 2020)

«Le idee non sono più quel che ti fa vincere le campagne elettorali. Tantomeno i valori. Oggigiorno, a venire eletto è quello più bravo ad attirare l’attenzione. Se P.T. Barnum fosse vivo, sarebbe il nostro prossimo presidente». «Non mi è mai piaciuto il circo. Quei poveri elefanti». (Dialogo tra un candidato presidente e Gwyneth Paltrow nella seconda stagione di The Politician).blackface Continue reading

L’ultimo tweet di Trump è il più assurdo di sempre

(huffingtonpost.it, 27 novembre 2019)

Tweet shock di Donald Trump che, alla vigilia della Festa del Ringraziamento, dalla sua Casa Bianca d’Inverno di Mar-a-Lago, in Florida, regala al mondo un clamoroso fotomontaggio in cui appare nelle vesti di Rocky Balboa, scatenando immediatamente sgomento e ironia sui social.

Donald Trump via Twitter

Donald Trump via Twitter

Continue reading

Spike Lee: «Sì, sto facendo la cosa giusta»

di Marco Consoli («Il Venerdì», suppl. a «la Repubblica», 3 agosto 2018)

Quando il 12 agosto dell’anno scorso il neonazista James Alex Fields Jr. si è lanciato con la sua auto sulla folla che protestava contro il raduno dei suprematisti bianchi a Charlottesville, uccidendo Heather Heyer, 32 anni, e ferendo altre 19 persone, Spike Lee ha pensato che doveva reagire. «Ho chiamato la madre della ragazza, Susan Bro» racconta il regista.SpikeLee Continue reading