Anche le regine nel loro grande si ritoccano

Il caso limite è Letizia, neosovrana di Spagna: naso, mento, occhi, seno. Risultato: al 41 per cento dei sudditi piaceva di più prima

di Laura Laurenzi («Il Venerdì di Repubblica», 4 luglio 2014)

Non è una novità che le regine, specie se ex borghesi, bussino alla porta del chirurgo estetico, ma quello di Letizia di Spagna è un caso limite. È certamente ritoccata – ma lo ha fatto per raggiunti limiti di età – la regina Silvia di Svezia; ed è ritoccata, le labbra, il naso, Charlene di Monaco, che si è rifatta (non ce n’era alcun bisogno) addirittura prima del matrimonio. La neosovrana di Spagna, e non da oggi, sta attraversando una sua personale metamorfosi: prima una limatina al naso considerato quasi aquilino, poi un’altra limatina al mento, un po’ troppo volitivo, infine un minilifting in zona occhi e per concludere, si dice, un colpo di bacchetta magica al seno.Rania-LetiziaDal 2008, quando ha cominciato, a oggi, quanto avrà speso in chirurgia estetica? si domandano i sudditi di un Paese sull’orlo del default. Ma la vera cattiveria che riservano alla loro neoregina è un’altra: la accusano di essere ossessionata dalla chirurgia plastica al punto di avere progressivamente modificato i propri connotati solo per assomigliare a Rania di Giordania, suo mito estetico. Velenoso, El Mundo scrive: «L’ipotesi più probabile è che ambedue vadano dallo stesso chirurgo». E poiché non c’è fine alla futilità dei sondaggi, ne è stato fatto uno sul gradimento di Letizia ritoccata, da cui è risultato che solo il 26 per cento degli spagnoli l’apprezza come è oggi, mentre oltre il 41 per cento la preferiva nella versione originaria, come era prima di sposarsi, quando faceva l’anchorwoman al tg della sera. Non concorda un chirurgo estetico italiano piuttosto in vista, Giulio Basoccu, il quale sostiene addirittura che Letizia «è la nuova icona per le over 40 in carriera». Ecco la sua analisi: «Molto probabilmente si è sottoposta a trattamenti estetici con acido polilattico. Il naso: il chirurgo sarà intervenuto per limare la piccola gobba e sistemare un po’ la punta. Le labbra sono state probabilmente ritoccate con qualche infiltrazione di acido ialuronico, a donare volume, ma senza eccedere». Quando si dice una bellezza naturale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>