Anche Ivan Zaytsev è una Sardina

(giornalettismo.com, 19 novembre 2019)

Mentre Matteo Salvini si fa scattare una fotografia con Luca Toni, a Modena c’è un altro sportivo che ha fatto una scelta di campo diversa. Si passa dal Calcio alla Pallavolo: Ivan Zaytsev – opposto della Nazionale e della squadra di Modena – è sceso in piazza insieme alle Sardine che hanno animato la piazza della città emiliana nella serata di ieri.

Ivan Zaytsev via Instagram
Ivan Zaytsev via Instagram

La sua fotografia in Piazza Grande, il centro principale di Modena, ha fatto il giro del Web: c’è stato chi l’ha pubblicata su Instagram, nelle stories. Ivan Zaytsev ha ripreso la fotografia e l’ha riproposta ai suoi followers sul social network.

Il soprannome di Zaytsev è “lo zar”. Ovviamente, il gioco di parole è piuttosto semplice, dopo la vicenda Moscopoli che ha coinvolto la Lega. Uno zar in piazza contro Salvini. Intercettato da alcuni giornalisti di Repubblica, il pallavolista non ha rilasciato una vera e propria dichiarazione, ma ha sostanzialmente affermato: «Non c’è nulla da dire. Sono alla manifestazione delle Sardine, basta così». Ma la sua presenza, in ogni caso, ha incuriosito i presenti.

Non è la prima presa di posizione politica da parte di Ivan Zaytsev. In passato, il pallavolista si è battuto a favore della legge sulle vaccinazioni obbligatorie, riportando anche sue esperienze personali come testimonianze. Non a caso, è stato scelto come testimonial per la campagna a favore delle vaccinazioni promossa dal ministero della Salute. Adesso è sceso in piazza in una manifestazione che era esplicitamente contraria a Matteo Salvini e che aveva come slogan #ModenaNonSiLega.