Heather Parisi vive a Hong Kong e si schiera al fianco dei manifestanti

di Francesco Palmieri (agi.it, 12 agosto 2019)

Si schiera con i manifestanti di Hong Kong anche la showgirl Heather Parisi, residente dal 2011 nell’ex colonia britannica assieme alla famiglia. “Ci sono mille verità su quanto accade a Hong Kong adesso e una sola certezza: migliaia di giovani sono disposti a sacrificare il loro futuro per un ideale. E questo ci dà immensa speranza” ha dichiarato oggi la Parisi sul suo profilo Twitter.

Ph. Flavio Lo Scalzo / Agf

Ph. Flavio Lo Scalzo / Agf

“Sono molto preoccupata!” aggiunge la Parisi. “Non per la mia sicurezza, ma per il destino dei tanti giovani che si stanno immolando sull’altare di una sacrosanta battaglia”. Heather Parisi si è impegnata sin dall’inizio della protesta contro l’extradition bill, scendendo anche personalmente nelle strade di Hong Kong. Il 17 giugno scorso già twittava: “Eravamo 2 milioni pacificamente per le strade ieri a Hong Kong. La democrazia non è uno sport da spettatori. Se tutti stanno a guardare e nessuno partecipa, non funziona. La democrazia vive solo del contributo di tutti”.

L’attrice e soubrette si è trasferita a Hong Kong nel 2011 con il compagno, Umberto Anzolin, appartenente a una delle famiglie venete più importanti nell’ambito delle concerie. Il trasferimento in Oriente della famiglia è legato proprio alle attività di import ed export dell’azienda.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>