Rita dalla Chiesa si candida, rinviata la fiction Rai sul padre

di Marco Nepi (tpi.it, 25 agosto 2022)

Rita dalla Chiesa si candida alle prossime elezioni politiche del 2022 del 25 settembre e la Rai fa slittare la fiction sul Generale Carlo Alberto dalla Chiesa, ucciso a Palermo il 3 settembre del 1982. Il rinvio della miniserie in quattro puntate Il nostro Generale, che doveva andare in onda su Rai 1 dall’11 settembre, è stato deciso, insieme a quello della conferenza stampa di presentazione, sulla base del regolamento sulla par condicio varato dalla Commissione di Vigilanza, in osservanza della legge. La fiction è dedicata al Generale dalla Chiesa nel quarantennale della strage di Via Carini. Il protagonista è Sergio Castellitto, mentre la regia è di Lucio Pellegrini e Andrea Jublin. Nessun rinvio, invece, per la replica della vecchia serie Il Generale dalla Chiesa con Giancarlo Giannini, che dovrebbe andare in onda il 3 settembre.

«Lo trovo profondamente ingiusto sia per la memoria di mio padre che per la mia professione», dice Rita dalla Chiesa a Controcorrente su Rete 4. «Mi dispiace per tutti i carabinieri che l’aspettavano, per gli appuntamenti per i quarant’anni dalla morte di papà, come quello alla scuola allievi ufficiali con il presidente Mattarella». «Mi ha fatto sentire in colpa, mi sento colpevole, mi sento a disagio, ogni cosa è buona per attaccarmi in base a mio padre», lo sfogo di Rita dalla Chiesa a Rete 4.