Scherzo a Trump: aquila russa e mazze da golf sullo stemma americano

(lastampa.it, 26 luglio 2019)

Il 23 luglio a Washington, durante un incontro con gli studenti del gruppo conservatore Turning Point, il presidente statunitense Donald Trump ha parlato con alle spalle lo stemma americano ritoccato: un’aquila a doppia testa come quella russa con una mazza da golf tra le zampe, mentre il simbolo ufficiale dello stemma statunitense prevede un’aquila con una testa che stringe delle frecce.trump_45Diversa anche la scritta sopra l’aquila: dovrebbe essere “e pluribus unum”, che tradotto dal latino vuol dire “tra tanti, uno”, invece nella versione modificata è scritto “45 es un titere”, che tradotto dallo spagnolo vuol dire “45 è un pupazzo” (Trump è il 45esimo presidente degli Stati Uniti). Nessuno ha saputo spiegare l’accaduto.