Kim Jong-un copia Berlusconi: anche lui si mette il rialzo sotto le scarpe

(linkiesta.it, 7 maggio 2018)

L’incontro tra Kim Jong-un e Moon Jae-in, leader della Corea del Nord e della Corea del Sud, è stato un evento storico – anche per ragioni non proprio legate alla politica. Per i giornalisti sudcoreani, per esempio, è stata un’occasione d’oro per studiare dal vivo un personaggio che, altrimenti, apparirebbe solo in immagini ufficiali, cioè controllatissime e piene di propaganda.SKOREA-NKOREA-DIPLOMACY-SUMMITOgni dettaglio, insomma, è stato passato al setaccio. Guardando e riguardando le immagini, come racconta il Washington Post, gli analisti del Sud si sono concentrati sui particolari della persona del figlio ed erede del Caro Leader: è in buona salute? cammina in modo normale? ma soprattutto: quanto è alto? Secondo il dato ufficiale, il leader della Corea del Nord sarebbe alto 1 metro e 73 centimetri. Ma a guardare le immagini sembra che sia un paio di centimetri più basso di Moon. Il problema è che Moon, secondo il dato ufficiale della Corea del Sud (ma siamo sicuri che questi siano più sinceri?), sarebbe alto 1,70. Insomma: i conti non tornano. Qualcuno mente. Gli analisti di Seoul non hanno dubbi e sostengono che Kim Jong-un stia barando. Per dimostrarlo hanno sottoposto le immagini dell’incontro ad alcuni esperti di scarpe e questi hanno, in effetti, notato qualcosa di strano. Sembra che, nella parte anteriore delle sue calzature, ci sia una inclinazione sospetta. Secondo alcune analisi accurate, Kim Jong-un non farebbe altro che portare una classicissima, berlusconianissima, suoletta nascosta, in grado di aumentargli la statura. A questo punto bisogna rifare i calcoli, ma al ribasso. E partendo dal dato ufficiale del presidente Moon, togliere i centimetri guadagnati con il rialzo. Si arriva a un generoso 1,65. Del resto in linea con l’altezza del padre, Kim Jong-il, che nonostante i proclami e le immagini ritoccate, era alto solo 1,58.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>