“Star Wars”: Mark Hamill reagisce da Jedi alla campagna di Trump

di Simone Tagliaferri (multiplayer.it, 9 maggio 2020)

Mark “Luke Skywalker” Hamill non ha preso benissimo il fatto che Donald Trump (più precisamente il suo staff della comunicazione) abbia chiamato l’imminente campagna per le presidenziali Death Star, ossia Morte Nera, ma senza lasciarsi andare ha risposto da vero Jedi. Il riferimento alla saga di Star Wars non è casuale, visto che il tweet con cui Brad Parscale, il Campaign Manager di Trump, ha annunciato il nome della campagna è corredato da una gif della Morte Nera che spara con il suo potentissimo cannone.

Lucasfilm / Walt Disney Company
Lucasfilm / Walt Disney Company

Invece di mettersi a fare polemica, ricordando magari cosa simboleggia la Morte Nera in Star Wars, Hamill ha reagito in modo composto ed efficacissimo, riportando alcune citazioni tratte dalla trilogia originale che fanno ben capire come la pensa: “Your overconfidence is your weakness” – “Once you start down the dark path, forever will it dominate your destiny” – “Who’s the more foolish… the fool or the fool who follows him?”.Screenshot_MarkHamill_JediPer chi non ricordasse chi le ha pronunciate e le relative traduzioni in italiano, l’abbiamo fatto noi: “Questa vostra fiducia è la vostra debolezza” (Luke Skywalker) – “Quando il sentiero oscuro tu intraprendi, per sempre esso dominerà il tuo destino” (Yoda) – “Chi è più pazzo… il pazzo o il pazzo che lo segue?” (Obi-Wan Kenobi). Che dire? Fossimo in Trump non dormiremmo sonni tranquilli sapendo di aver indispettito Hamill sulla Morte Nera. In effetti ne ha già distrutte due, quindi immaginiamo che non avrebbe troppi problemi con la terza.