Le Pussy Riot fanno la rivoluzione con una linea di moda

di Essia Sahli (vanityfair.it, 9 aprile 2018)

Difficilmente, nella moda contemporanea, si riescono a individuare un Paese o una cultura così fortemente connotati e identificabili come la Russia. Gli stilisti russi che stanno cambiando le regole del fashion, nel proprio Paese e fuori dai suoi confini, vogliono mostrare al mondo che, sebbene ogni forma artistica sia inevitabilmente ben radicata nella Storia, la Russia moderna continua la ricerca della propria originale personalità contemporanea.puss-riot Continue reading

Millie Bobby Brown, le vittime di Parkland cucite addosso

di Laura Scafati (vanityfair.it, 26 marzo 2018)

Diciassette nomi cuciti addosso. Quasi fosse un modo per portare con sé, sul quel palco, proprio il giorno della manifestazione #MarchForOurLives, le giovani vittime della strage di Parkland.march-for-our-lives-millie-bobby-brown-2018 Continue reading

Mick Jagger, due nuove canzoni fra fake news, migranti e politici clown

Il cantante dei Rolling Stones pubblica a sorpresa England Lost e Gotta Get a Grip. I testi come risposta all’«epoca di confusione e frustrazione che stiamo vivendo»

di Andrea Laffranchi (corriere.it, 27 luglio 2017)

Così arrabbiato con il mondo non lo si vedeva da tempo. Forse da mai. Mick Jagger, con o senza Rolling Stones, non è stato mai uno da canzoni di protesta. Tranne la sessantottina Street Fighting Man e la più recente invettiva anti Bush Sweet NeoCon lui e la band hanno preferito raccontare altre storie.jagger_grip Continue reading

Il dilemma di Beppe Grillo: sono un comico o sono Gesù?

di Filippo Ceccarelli («Il Venerdì di Repubblica», 22 aprile 2016)

E sempre lì si torna, nei movimenti carismatici, sempre a lui – e qualcosa dopo duemila anni vorrà pur dire. Desta scandalo il modo in cui si conclude l’ultimo spettacolo di Beppe Grillo; allorché, chiamati sul palcoscenico i maggiorenti del M5S, il comico e leader distribuisce loro degli insetti essiccati, dei grilli.cercasigesu Continue reading

POLITICA DELLA PRIVACY SUI COOKIE DI STARPOLITICS.IT

POLITICA DELLA PRIVACY SUI COOKIE DI QUESTO SITO

Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner informativo sulla politica dei cookie del sito in consultazione e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione. A tal proposito, se avete bisogno di ulteriori informazioni o se avete domande sulla politica della privacy di questo sito potete contattarci via email scrivendo a info@starpolitics.it

COOKIE LAW

1) Cosa sono i cookie?

I cookie sono dei file di testo che i siti visitati inviano al browser dell’utente e che vengono memorizzati per poi essere ritrasmessi al sito in occasione della visita successiva.

2) A cosa servono i cookie?

I cookie possono essere usati per monitorare le sessioni, per autenticare un utente così che possa accedere a un sito senza digitare ogni volta nome e password, per memorizzare le sue preferenze.

3) Cosa sono i cookie tecnici?

I cosiddetti “cookie tecnici” servono per la navigazione e per facilitare l’accesso e la fruizione del sito da parte dell’utente. I cookie tecnici sono essenziali, ad esempio, per accedere a Google o a Facebook senza doversi loggare a tutte le sessioni, per le operazioni di home banking, per il pagamento tramite carta di credito o per mezzo di altri sistemi.

4) I cookie analytics sono cookie tecnici?

Il Garante ha affermato che questi cookie possono essere ritenuti tecnici solo se “utilizzati a fini di ottimizzazione del sito direttamente dal titolare del sito stesso, che potrà raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. A queste condizioni, per i cookie analytics valgono le stesse regole, in tema di informativa e consenso, previste per i cookie tecnici”.

5) Cosa sono i cookie di profilazione?

I “cookie di profilazione” servono a tracciare la navigazione dell’utente per creare profili sui suoi gusti, sulle sue preferenze, sui suoi interessi, nonché sulle sue ricerche. I banner pubblicitari, ad esempio, vengono visualizzati tramite profilazione: i server, opportunamente indirizzati dai cookie, vi mostrano infatti, durante la navigazione, gli annunci ritenuti più pertinenti ai vostri interessi.

6) È necessario il consenso dell’utente per l’installazione dei cookie sul suo terminale?

Per l’installazione dei cookie tecnici non è richiesto alcun consenso; i cookie di profilazione, invece, possono essere installati nel terminale dell’utente solo dopo che quest’ultimo abbia dato il consenso e dopo che ne sia stato informato.

7) In che modo i webmaster possono richiedere il consenso?

Il Garante per la Privacy ha stabilito che nel momento in cui un utente accede a un sito web gli devono essere visualizzati un banner contenente un’informativa breve, la richiesta del consenso e un link per l’informativa più estesa (come quella visibile in questa pagina) su che cosa siano i cookie di profilazione e sull’uso che ne viene fatto dal sito in questione.

8) In che modo deve essere realizzato il banner?

Il banner deve nascondere una parte del contenuto della pagina web e specificare che il sito utilizza cookie di profilazione anche di terze parti. Il banner deve poter essere eliminato solo con un’azione attiva da parte dell’utente, ad esempio un click.

9) Che indicazioni deve contenere il banner?

Il banner deve contenere l’informativa breve, il link all’informativa estesa e il bottone per dare il consenso all’utilizzo dei cookie di profilazione.

10) Come tenere documentazione del consenso all’uso dei cookie?

È consentito l’utilizzo di un cookie tecnico che tenga conto del consenso dell’utente, di modo che questi non abbia a doverlo nuovamente esprimere in una successiva visita al sito.

11) Il consenso all’uso dei cookie si può avere solo con il banner?

No. Si possono usare altri sistemi, purché abbiano i medesimi requisiti. L’uso del banner non è necessario per i siti che utilizzano soltanto cookie tecnici.

12) Che cosa si deve inserire nella pagina informativa più estesa?

Vanno illustrate le caratteristiche dei cookie installati anche da terze parti. Si devono altresì indicare all’utente le modalità con cui navigare nel sito senza che vengano tracciate le sue preferenze, con la possibilità di navigazione “in incognito” e con la cancellazione di singoli cookie.

13) Chi è tenuto a informare il Garante che usa cookie di profilazione?

Il titolare del sito ha tale onere. Se il suo sito utilizza solamente cookie di profilazione di terze parti non occorre che informi il Garante, ma è tenuto a dichiarare quali siano questi cookie di terze parti e ad indicare i link alle informative in merito.

14) Quando entrerà in vigore questa normativa?

Il Garante ha concesso un anno di tempo per mettersi in regola. La scadenza è fissata al 2 giugno 2015.

 

UTILIZZO DI GOOGLE ANALYTICS IN QUESTO SITO

Questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. I dati vengono raccolti esclusivamente per conoscere quali sono le pagine più visitate, il numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser etc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo alcune linee guida.

L’utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.

Si possono, inoltre:

- nascondere le ricerche

- settare le impostazioni degli annunci di Google

- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio

 

 

NAVIGAZIONE ANONIMA

Tutti i principali browser consentono la cosiddetta navigazione “anonima” o “in incognito”, senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione. Qui a seguire, ulteriori informazioni per la disabilitazione dei cookie su:

- Chrome, in inglese

- Firefox, in inglese

- Internet Explorer, in inglese

- Opera, in inglese

- Safari, in inglese