Audrey Hepburn, una star in prima linea

(italiastarmagazine.it, 29 ottobre 2018)

Per tutti sarà per sempre Holly Golightly, Eliza Doolittle e Sabrina Fairchild, tre dei personaggi che hanno traghettato nella leggenda Audrey Hepburn, attrice che in carriera ha prestato volto e fascino – rispettivamente – alla svampita protagonista di Colazione da Tiffany, alla fioraia di My Fair Lady e alla principessa annoiata di Vacanze romane.DutchGirl Continue reading

La politica e lo star system: se l’onorevole pare uscito dagli studi di Hollywood

di Mario Franco («la Repubblica» di Napoli, 12 aprile 2014)

Rosa Viscardi, sociologa ed esperta dei nuovi media e di comunicazioni di massa, propone in questo libro un’interessante riflessione sui rapporti dinamici tra politica e entertainment. Uno studio sulla nascita del fenomeno e sulle capacità istrioniche del politico che sembrano mutuate dallo star system hollywoodiano. Il fenomeno s’inserisce nel complesso rapporto tra cultura popolare e politica. Un incontro tra due mondi che solitamente erano studiati come realtà separate in una sorta di schizofrenia scientifica, che è stata superata solo negli ultimi quindici anni, considerando come importante, e magari decisiva, la variabile “media” (con tutto ciò che questa comporta: dalla radio al cinema, alla televisione, ai social network) nelle dinamiche politiche e istituzionali. Tutto ha inizio nel 1938, quando il regista del documentario The Private Life of Benito Mussolini, l’americano E.W. Hullinger, definisce il duce «una star cinematografica». Continue reading