Archivio mensile:Maggio 2019

Il comico Jimmy fa piangere il Guatemala

di Gabriella Saba («Il Venerdì di Repubblica», 5 aprile 2019)

A pensar male a volte ci si azzecca, ma spesso non abbastanza. Che un noto comico senza esperienza politica sarebbe stato un presidente inadeguato per il Guatemala erano in molti a pensarlo. Difficile era invece immaginare che la parabola al governo del bonaccione Jimmy Morales, famoso per lo show di satira Moralejas che conduceva insieme al fratello Samuel ed eletto alla guida del Paese nell’ottobre del 2015 per il candore con cui sventolava i suoi programmi contro la politica tradizionale, sarebbe diventato un giorno un governante autoritario e dispotico.JmmyMorales Continua la lettura di Il comico Jimmy fa piangere il Guatemala

L’èra del dog-whistling e il nuovo vocabolario nazionalpopolare e libertino

di Costantino della Gherardesca (ilfoglio.it, 16 aprile 2019)

Sapete cos’è il dog-whistling? È un’espressione con cui negli Stati Uniti si definisce l’abitudine di inserire nel discorso politico delle parole chiave che per la stragrande maggioranza della gente hanno un significato vago (se non del tutto inoffensivo), ma che in realtà nascondono un messaggio assai più sottile e velenoso, intenzionalmente rivolto alla fetta di popolazione capace di decodificarlo.dog_whistling Continua la lettura di L’èra del dog-whistling e il nuovo vocabolario nazionalpopolare e libertino

La sovrana fotografa ha uno scatto in più

di Michele Smargiassi («Il Venerdì di Repubblica», 12 aprile 2019)

Chi è quella ragazza col vestito sbracciato a fiori, gli occhiali da sole, la Kodak al collo, ridente ed eccitata come una bambina, appoggiata al parapetto del panfilo Britannia in partenza da Southampton per una crociera? È una regina. È la regina.PaolaCalvetti_ElisabettaII Continua la lettura di La sovrana fotografa ha uno scatto in più

Viva la selfie guerrilla

di Maurizio Crippa (ilfoglio.it, 7 maggio 2019)

Soltanto quei noiosi del Pd hanno così poco talento per il Situazionismo da non aver capito che a Salerno è successa una meraviglia: a Matteo Salvini è scappato il telefonino di mano. Ha perso le staffe, ha fatto intervenire le guardie per sequestrare l’arma irriverente alla ragazza che gli si era avvicinata col sorriso, per il solito selfie, ma appena messo il ministro nell’inquadratura ha iniziato a mitragliarlo a brutto muso: “Non siamo più terroni di merda?”.selfie_guerrilla Continua la lettura di Viva la selfie guerrilla

Sotto la maschera delle fidanzate

di Filippo Ceccarelli («Il Venerdì di Repubblica», 19 aprile 2019)

Accelerati, vistosi e turbolenti appaiono gli sviluppi visivi, carnali e sentimentali della Terza Repubblica. Al culmine della quale, grazie al provvido lancio di Chi, si staglia la foto, scattata anni orsono, che ritrae in velata mise e piumatissima maschera la terza e nuova fidanzata del vicepremier Di Maio, pure raffigurata “in lingerie nera sexy” e “pose ad alto tasso erotico”.VirginiaSabaChi Continua la lettura di Sotto la maschera delle fidanzate

Sorridi, sei su Instagram. Così i politici invadono i social

di Federica Mochi (adnkronos.com, 21 maggio 2019)

Smanettano su Instagram come un influencer qualsiasi. E postano foto a raffica proprio come farebbero Chiara Ferragni e Fedez, senza temere di sembrare ridicoli. La foto col barboncino, gli avvisi di garanzia resi noti in diretta Fb, due etti di bucatini. La pizza, il babà. Pane e Nutella.politici_instagram Continua la lettura di Sorridi, sei su Instagram. Così i politici invadono i social

Che calzini indossare per incontrare Donald Trump

(ilpost.it, 15 maggio 2019)

I calzini sono tra i pochi indumenti che permettono agli uomini di esprimere un po’ di personalità anche nelle occasioni più formali. Ne hanno approfittato a volte anche i politici, per essere divertenti, esprimere un’opinione, raccontare qualcosa di sé.nungesser-calzino-trump Continua la lettura di Che calzini indossare per incontrare Donald Trump